Contorno insolito

L’altro giorno sono stata a fare la spesa a NaturaSì e per me è come andare nel Paese dei Balocchi. Passo un sacco di tempo curiosando fra i reparti documentandomi sulle novità o su qualche prodotto che non conosco.

La mia attenzione è stata attratta dalla “Batata rossa” biodinamica, un vegetale somigliante alla patata dolce, ma di gusto simile alla  papata che normalmente usiamo.

Leggendo la brochure distribuita come informativa ho appreso che questa “convolvolacea” ha molte proprietà nutritive, antiossidante, anti-radicali liberi e antiaging. Originaria dell’America tropicale, viene coltivata anche da noi, nella Pianura Pontina, in prossimità del Mar Tirreno e di due laghi costrieri (Caprolace e Monaci), con successo.

Non potevo certo astenermi dal provarla e quindi appena arrivata a casa, sistemata la spesa, ho iniziato a pensare come abbinarla.

Ho scelto il porro (che nelle mie ricette non manca mai) una patata normale, una batata rossa e una rapa e le ho tagliate a pezzi, uno spicchio d’aglio e hosaltato il tutto in padella con dell’olio evo e un po’ di sale. A fine cottura ho aggiunto del prezzemolo tritato.

In una decina di minuti era già tutto pronto! Il profumo era mooooolto invitante e vi assicuro…anche il gusto.

Acquisto azzeccato!! Buonappe!!

Contorno insolito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...