Cena speciale con niente di speciale.

Quello che sembra un gioco di parole, in realtà è per descrivere che ho creato una cena gustosa, che mi è piaciuta tantissimo, con due piatti davvero semplicissimi, ma molto appetitosi. Sarà che ho sempre un buon appetito quindi commento quel che combino in cucina con enfasi, ma anche le persone che condividono con me ciò che preparo mi sembra che gradiscano molto le mie scelte culinarie.

Ho fatto arrostire per 10 minuti al crisp dei pomodorini cherry avendo avuto la cura di condirli con un po’ di olio evo e del sale aromatizzato con aglio, salvia e rosmarino.

Nel frattempo ho strofinato uno spicchio d’aglio su delle friselle integrali.

Friselle ai pomodorini cherry

Friselle ai pomodorini cherry

Ho preparato poi come accompagnamento un cavolo cappuccio stufato.

Ho tagliato il cavolo cappuccio con il mixer e l’ho messo a rosolare, in pentola a pressione, con olio evo e quattro foglie di porro (la parte verde) tagliate a pezzetti. Ho aspettato che si restringesse il tutto per benino diventando leggermente abbrustolito (così è più saporito) poi ho versato un bicchiere di vino bianco e del sale grosso. Chiusa la pentola: 10 minuti di cottura.

Al termine, dopo aver controllato che tutto fosse ok ho aggiunto dell’aceto di mele, che ho fatto evaporare e un po’ di tamari (salsa di soia senza frumento) per perfezionare la sapidità.

Cavolo cappuccio stufato

Cavolo cappuccio stufato

Sarò anche golosa, ma mi è piaciuto tantissimo. Spero anche a voi, se vorrete provare. A presto!

Parco Sigurtà. Valeggio sul Mincio

Parco Sigurtà. Valeggio sul Mincio

image

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...